………..da tre secoli la Malvasia di Bosa più pregiata si produce nelle vigne di Silattari…………….

Si raggiunge la Tenuta Vigne Silattari, passando da Bosa, una delle sette città regie fra le più belle e caratteristiche della Sardegna, che si affaccia sullo splendido mare dell’omonimo golfo.

Inserita in un contesto di pregio ambientale e paesaggistico di rara bellezza, guardata a vista da Modolo, comune fra i più piccoli d’Italia, le Vigne Silattari si adagiano in una cornice di uliveti secolari e rocce calcaree, erose e invecchiate dall’instancabile vento di nord ovest, il Maestrale, con l’orizzonte che pone sul Castello Malaspina in Bosa e la linea di costa verso Alghero imbrigliata dal mare aperto.

Appare per chi la guarda da sud, come una estesa e ordinata disposizione di filari, che riempie e rilassa, accompagnando alla meditazione.

Il contrasto della grande estensione, in un contesto caratterizzato da piccole porzioni coltivate a vigneto, danno alle Vigne Silattari il giusto merito. Da sempre è la realtà viticola più grande del territorio in cui si produce il vino Malvasia di Bosa e quella che ha la più lunga tradizione.

Sono il vento, il mare, il sole e l’antico suolo calcareo, che combinandosi fra loro in vincoli irripetibili consentono alla Malvasia di Bosa coltivata a Silattari, di raggiungere l’eccellenza.

 

LOGO_silattari-giallo.jpg 

 

Il naturale declivio del versante, l’esposizione dei filari, la bassa produzione delle viti coltivate in asciutto, assecondano il naturale lavoro del sole dando alle uve gradazioni di aromi impareggiabili.

La Tenuta Vigne Silattari la affonda le radici nel lontano passato, quando l’arte di produrre la Malvasia era riservata a pochi. Lo testimoniano le antiche tinaie, presenti lateralmente ai due stabili di fine ‘700, ubicati all’interno della tenuta, esempi di una tradizione che hanno profondamente segnato il territorio e gli uomini che vi abitano. 

In questo contesto di tradizione storica, si inserisce l’Azienda Agricola Silattari proprietaria della Tenuta, sotto la guida dei due giovani imprenditori titolari, Giovanni Porcu e Nicola Garippa che operano nell’azienda dopo aver svolto gli studi universitari.

Con grande rispetto del complesso dei fattori enologici, storici, culturali, l’Azienda Agricola Silattari si pone come obbiettivo primario, la valorizzazione ai massimi livelli della Tenuta Silattari e del suo straordinario prodotto, l’uva Malvasia di Silattari.

È con questo approccio che l’azienda Silattari si è compenetrata con la tenuta vigne Silattari, ha voluto celebrare e far rivivere il nome di uomini di altri tempi proprietari del Vigneto che, 800 anni fà quando l’arte enologica moderna era lontana è ancor più lo era nella arcaica Sardegna dell’epoca.

Notizie Viticole

Uve Malvasia di Bosa
Comune di Ubicazione vigneto Bosa (Or)
Nome vigneto e superficie Silattari, 6 ha;
Esposizione  Sud, 100-150 m. slm
Tipo di terreno Depositi di versante di origine calcarea;
Sistema di allevamento Guyot classico e bilaterale 5.000 piante/ha;
Periodo di vendemmia Fine settembre fine ottobre